IL GRAND HOTEL TERME ASTRO

Firma o leggi il libro degli ospiti Entra
NEWSLETTER
Iscriviti Ora! Usufruirai di vantaggiose offerte riservate agli iscritti e sarai informato di tutte le novità relative al Gran Hotel Terme Astro.
home > Approfondimenti > La gastronomia
LA GASTRONOMIA

Tradizione e arte” è il binomio che rende giustizia ad una cucina che non si dimentica, che appaga i sensi e vizia il palato: la cucina parmense.

Tra sublimazione di sapori tramandati e di ricette antiche, al posto d’onore primeggia il suino, qui, tra culatello, salame di Felino, fiocchetto, prosciutto di Parma e cotechino, il grasso è finalmente riabilitato come sinonimo di saporito e amico ideale di abbuffate imperiali.

Salumi pregiati da consumare insieme all’immacabile regina, la torta fritta, piatto tipico di bisbocce ruspanti.

Bianco e soffice cade sui tortelli d’erbetta, sugli anolini e sui cappeletti come fosse neve, il Parmigiano Reggiano: rilascia tutta la sua bontà se mangiato a pezzetti come antipasto o protagonista assoluto di un secondo di indiscussa qualità.


Grande fervore tra tutti i buongustai, avanti Sig. Lambrusco …e il pasto è servito!

Lo Chef di Grand Hotel Terme Astro consiglia:

A tavola con un grande compositore: Risotto alla Giuseppe Verdi

• Ingredienti necessari per 4 persone:
400 g di riso semifino vialone nano, 1 litro di brodo di carne, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, 40 gr di burro, 40 gr di midollo di bue, 60 gr di parmigiano reggiano stagionato 24 mesi, 30 gr di cipolla, 0.5 gr di zafferano in pistilli

• Fase di preparazione:
Far soffriggere la cipolla e il midollo tagliato fine in 20 gr di burro, successivamente aggiungere il riso e farlo cuocere a fuoco medio-alto per 2/3 minuti girandolo spesso delicatamente, poi versare lentamente il vino bianco e farlo evaporare.
A questo punto si è pronti per aggiungere 3 mestoli di brodo bollente e per mescolare il tutto dolcemente, continuare ad aggiungere il brodo solo quando necessario per non far seccare il riso; circa a metà cottura aggiungere i pistilli di zafferano sciolti in un mestolo di brodo.
Quando il riso si presenta al dente e la consistenza appare ancora all'onda (liquida), si aggiungano 20 gr di burro e il parmigiano e si proceda a mantecare (mescolare con energia) per qualche secondo…dopo un minuto di riposo ecco in tavola Giuseppe Verdi!

Per dare al risotto un sapore inimitabile lo Chef vi svela un preziosissimo segreto: aggiungete il tartufo alla “salsa”…non sapete cosa sia? Il Grand Hotel Terme Astro vi aspetta per scoprirlo!

All'interno del Grand Hotel Terme Astro vi aspetta il piacevole mondo della Beauty Farm Alhambra.Entra

Questo sito utilizza cookie, per saperne di più clicca qui. Cliccando su ok accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.