IL GRAND HOTEL TERME ASTRO

Firma o leggi il libro degli ospiti Entra
NEWSLETTER
Iscriviti Ora! Usufruirai di vantaggiose offerte riservate agli iscritti e sarai informato di tutte le novità relative al Gran Hotel Terme Astro.
home > Approfondimenti > Luoghi principali da visitare
LUOGHI PRINCIPALI DA VISITARE
Rocca di Fontanellato
Di struttura quadrata è circondata da un ampio fossato profondo circa 3 metri le cui acque erano sino agli inizi del secolo, derivate da risorgive naturali. Conserva all'interno l'appartamento nobiliare arredato con mobili e suppelettili del 1500, 1600 e 1700. Il mastio, le torri angolari, la corte quadrata sono elementi di architettura difensiva che si sono ben inseriti nei successivi adattamenti a corte nobiliare. In questa funzione eccelle l'opera del Parmigianino nella Saletta di Diana e Atteone, dipinta per Paola Gonzaga e Galeazzo Sanvitale nel 1524.
Rocca di Soragna
Costruita intorno al 1385, a pianta quadrata con quattro torri ai lati, fu trasformata in sontuosa dimora principesca alla fine del Seicento. Ulteriormente modificata nel XVII e XVIII secoli dai principi Meli Lupi, appartiene ancora oggi alla famiglia che l'ha parzialmente aperta al pubblico. L'antico castello di Soragna, capace ancora oggi di dischiudere visioni, atmosfere tangibili di mondi lontani, tesori d'arte, clip pittorici, saloni magnificamente affrescati, salottini, arredi, gallerie di antenati, sale d'armi.
Teatro Regio
Legato al melodramma verdiano e famoso per il suo pubblico appassionato ed esigente, il Teatro principale di Parma fu costruito nel 1821-29 su progetto di Nicola Bettoli per volontà di Maria Luigia d’Austria.
L’inaugurazione del Regio avvenne nel maggio del 1829 con l’opera lirica di Bellini “Zaira” scritta per l’occasione.
Questa prestigiosa sede ospita annualmente manifestazioni, concerti e un’interessante stagione lirica
All'interno del Grand Hotel Terme Astro vi aspetta il piacevole mondo della Beauty Farm Alhambra.Entra

Questo sito utilizza cookie, per saperne di più clicca qui. Cliccando su ok accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.